Saugella Team Monza - Bosca San Bernardo Cuneo - SIto ILNOSTROVOLLEY

Vai ai contenuti

Saugella Team Monza - Bosca San Bernardo Cuneo

LA SAUGELLA SUPERA AL TYE BREAK CUNEO
SAMSUNG VOLLEY CUP SERIE A1 6 GIORNATA RITORNO
CANDY ARENA   10-02-2019
 
Saugella Team Monza-Bosca San Bernardo Cuneo
Saugella Team Monza: 1 Ortolani 3 Arcangeli 5 Balboni 7 Devetag 8 Adams 9 Hancock 10 Begic 12 Orthmann 13 Facchinetti 14 Bianchini 17 Bonvicini 19 Melandri; All. Miguel Angel Falasca
Bosca San Bernardo Cuneo: 1 Baiocco 2 Salas 6 Markovic 8 Cruz 9 Kaczmar 10 Van Hecke 11 Menghi 12 Bosio 15 Kavalenka 16 Ruzzini 18 Zambelli 23 Mancini; All. Andrea Pistola
 
Arbitri: Piperata Gianfranco-Gasparro Mariano
 
Starting six:
Saugella Team Monza: 1 Ortolani 8 Adams 9 Hancock 10 Begic 11 Buijs 19 Melandri 3 Arcangeli libero
Bosca San Bernardo Cuneo: 2 Salas 8 Cruz 10 Van Hecke 11 Menghi 12 Bosio 18 Zambelli 16 Ruzzini libero
 
Alla Candy Arena la Saugella supera, al termine di un'entusiasmante match Cuneo, trascinata da una stellare Hancok in regia.
 
PRIMO SET
Primo set combattutissimo, Cuneo si porta 2-4 sull'errore di Ortolani, pronta reazione brianzola con Begic e l'errore di Van Hecke 5-4; si viaggia punto a punto fino al pari 8 (errore di Buijs al servizio).
La Saugella allunga 11-8 con Begic da posto quattro con timeout chiamato da coach Pistola; al rientro Van Hecke ed un muro su Begic portano al meno uno.
Le ragazze di Falasca riprendono il largo 14-10 sull'errore di Salas e 16-11 con Buijs da posto quattro; le cuneesi non si demoralizzano e si riportano a meno con l'ace di Van Hecke 16-15 (timeout Monza).
La Saugella riesce a riportarsi a più tre 21-18 con l'attacco da seconda linea di Ortolani (secondo timeout Cuneo); al rientro le ospiti rientrano in partita acciuffando la parità 23-23 col pallonetto di Van Hecke.
Il set prosegue a braccetto 26-26 sulla pipe di Begic, 29-29 sull'attacco di Van Hecke; 32-32 con l'attacco da seconda di Ortolani; qui le ospiti chiudono i conti col blockout di Cruz e l'attacco diagonale da posto due di Lise Van Hecke 32-34.
 
SECONDO SET
Il set si decide immediatamente con Hancock al servizio la Bosca soffre un'ace sporco e due diretti portano 3-0; l'errore di Van Hecke porta al timeout Pistola sul 5-0; il primo tempo di Melandri trova l'8-0 con secondo timeout ospite.
Al rientro la Saugella gestisce controlla agevolmente il set; Ortolano da posto due sigla il 12-2; il blockout di Buijs trova il 15-4; l'ace di Bianchini porta sul 22-9; chiude il set 25-11 Ortolani dalla seconda linea.
 
TERZO SET
Dopo il pari tre realizzato da Van Hecke le piemontesi allungano 3-6 grazie a due errori monzesi intramezzati dall'attacco di Salas; l'errore di Adams che manda out il primo tempo porta al timeout Falasca sul 4-8.
Al rientro Cuneo sembra gestire il set; Cruz da posto quattro mette a terra il 7-10 (entra Orthmann per Buijs); l'ace di Van Hecke sigla l'11-15.
Dopo l'attacco toccato a muro di Cruz del 13-17 (secondo timeout Saugella), le locali si riportano a meno uno col muro di Hancock su Cruz 16-17; e si riportano in parità col muro di Melandri su Van Hecke 21-21.
Le cuneesi non perdono la concentrazione e reagiscono portandosi 21-24 sul mani out di Salas; Orthmann annulla il primo set point ma il successivo errore al servizio di Bianchini chiude il parziale 22-25.
 
QUARTO SET
La Saugella parte forte il muro di Hancock su Salas ed il successivo attacco out della stessa portano al timeout cuneese sul 5-2.
Al rientro due errori monzesi portano sul 5-4; l'ace della scatenata Hancock porta al secondo timeout ospite sul 10-7.
Al rientro Monza tiene il vantaggio; l'ace di Ortolani e la successiva pipe di Begic siglano il 15-11; l'ace di Adams porta sul 19-14; il blockout di Begic da il 22-15.
La Bosca ha una reazione d'orgoglio, blockout di Cruz, Markovic su ricezione lunga, Van Hecke da posto due , dopo un'interminabile scambio, portano sull 22-18 con timeout Falasca.
Al rientro un'infrazione di Arcangeli porta sul 22-19; Monza si riprende e chiude il parziale col pallonetto di Melandri 25-20.
 
QUINTO SET
Il quinto e decisivo set viaggi in equilibrio fino al pari 5 di Begic, qui la Saugella da lo strappo decisivo, errore di Cruz, ace di Adams e pipe out di Van Hecke portano al cambio campo sull'8-5 con successivo timeout Pistola.
Al rientro Monza non molla l'ace di Hancock porta sul 10-5 (secondo timeout cuneese); il muro di Begic sigla il 12-6; Cuneo tenta una reazione portandosi a meno tre sull'ace di Cruz 12-9 con successivo timeout Falasca.
Al ritorno in campo le rosablu chiudono Begic da seconda linea, e Melandri con un muro su Markovic e successivo facile appoggio su ricezione lunga chiudono set e partita 15-9.
 
Monza suda sette camice per avere la meglio di un'ostica Cuneo, MVP del match Hancock che chiude con ben 12 punti con 5 ace e 3 muri; ottime prove di Begic 20 punti col 49% ed un muro; Buijs 11 punto col 44% e Melandri 13 punti col 50% e 6 muri; per Cuneo la migliore in campo Van Hecke 25 punti col 36%; buona la prova di Salas 18 punti col 34%.
Con questa vittoria la Saugella supera in classifica al quarto posto Busto tornata da Firenze senza punti e viaggierà settimana prossima in quel di Scandicci.
 
TABELLINO FINALE
SAUGELLA TEAM MONZA – BOSCA SAN BERNARDO CUNEO 3-2 (32-34 25-11 22-25 25-20 15-9)
SAUGELLA TEAM MONZA: Adams 9, Hancock 12, Begic 20, Melandri 13, Ortolani 20, Buijs 11, Arcangeli libero (75-63), Orthmann 9, Bianchini 1. Non entrate: Balboni, Facchinetti, Bonvicini, Devetag. All. Falasca.      bv 11 (Hancock 5) bs 18; ric pos/perf 61-44; attacco 42%; muri 13 (Melandri 6)
BOSCA SAN BERNARDO CUNEO: Cruz 10, Menghi 3, Van Hecke 25, Salas 18, Zambelli 8, Bosio 1, Ruzzini libero (57-30), Markovic 1, Mancini, Baiocco, Kaczmar. Non entrate: Kavalenka. All. Pistola.      bv 5 bs 5; ric pos/perf 51-32; attacco 33%; muri 7;

ARBITRI: Piperata, Gasparro. NOTE – Spettatori: 1958, Durata set: 43′, 23′, 28′, 30′ , 16′ ; Tot: 140′.
 
LE PAGELLE
SAUGELLA TEAM MONZA: Adams 6,5-Hancock 9-Begic 8-Melandri 7-Ortolani 6,5-Buijs 7-Arcangeli 6,5-Orthmann 6-Bianchini s.v.
BOSCA SAN BERNARDO CUNEO: Cruz 6-Menghi 5,5-Van Hecke 7-Salas 6,5- Zambelli 6-Bosio 6,5-Ruzzini 6,5-Markovic 5-Mancini s.v.-Baiocco s.v.- Kaczmar s.v.

di Mattia Caputo
foto di Michele Monica
Sito amatoriale sul volley femminile
Created with WebSite X5
Torna ai contenuti