Club Italia Crai - Savallese Millenium Brescia - SIto ILNOSTROVOLLEY

Vai ai contenuti

Club Italia Crai - Savallese Millenium Brescia

BRESCIA AD UN PASSO DALL'A1
SAMSUNG GALAXY VOLLEY CUP SERIE A2
16 GIORNATA RITORNO
CENTRO PAVESI-MILANO     
02-04-2018

Club Italia Crai-Savallese Millenium Brescia

Club Italia Crai: 2 Fucka 3 Malual 4 Morello 5 Lubian 6 Cortella 7 Pietrini 9 Omoruyi 10 De Bortoli 11 Tonello 12 Turco 13 Fahr 15 Nwakalor 16 Mangani 17 Bulovic; All. Massimo Bellano
Savallese Millenium Brescia: 1 Canton 2 Norgini 3 Bortolot 4 Sala 5 Angelini 6 Dailey 7 Gioli 9 Villani 10 Parlangeli 11 Prandi 12 Gabbiadini 16 Veglia 17 Decortes 18 Tedoldi; All. Enrico Mazzola

Arbitri: Cavalieri Alessandro Pietro-Palumbo Christian

Starting six:

Club Italia Crai: 4 Morello 5 Lubian 7 Pietrini 9 Omoruyi 13 Fahr 15 Nwakalor 10 De Bortoli libero;
Savallese Millenium Brescia: 6 Dailey 7 Gioli 9 Villani 11 Prandi 16 Veglia 17 Decortes 10 Parlangeli libero;

Al Centro Pavesi di Milano Brescia supera in quattro set le azzurrine e conquista il primo posto in classifica approffitando della sconfitta di Cuneo a Mondovì.
Le ragazze di coach Mazzola hanno disputato un'ottimo incontro ad eccezione del secondo parziale dominato nettamente da Lubian e compagne.

PRIMO SET
Dopo l'attacca da seconda linea di Decortes del 2-2 le azzurrine allungano, Pietrini da zona quattro trova il 5-2; la pipe di Nwakalor trova l'8-5; il muro di Fahr su Villani da il 10-7.
La Savallese prima raggiunge il pari 10 con Prandi, Villani ed un errore di Pietrini e poi allunga con due punti consecutivi di Veglia 11-13.
Le bresciane si mantengono avanti, la fast di Gioli sigla il 14-16; il pallonetto di Decortes trova il 17-20.
Le ragazze di Bellano reagiscono trovando il pari 20 con Nwakalor; purtroppo Dailey e due ace di Veglia inframezzati da un'invasione azzurrina portano sul 20-24; al terzo setball chiude Gioli con un pallonetto 22-25.

SECONDO SET
Il Club Italia rientra in campo trasformato, dopo il pari quattro muro di Veglia su Pietrini, allunga deciso sul 9-4 col muro di Morello su Dailey (timeout Mazzola sull'8-4).
Le azzurrine giocano decisamente bene; Nwakalor ed il successivo ace di Morello siglano il 12-7.
Il set non ha più storia, l'attacco in rete di Villani da il 17-9; l'ace sporco di Pietrini trova il 20-11; il muro di Fahr su Gioli sigla il 23-12; chiude il parziale Fahr che mette a terra una ricezione lunga 25-13.

TERZO SET
Le bresciane rientrano in campo e partono a mille con Gioli al servizio si portano 0-5 sul suo secondo ace con timeout chiamato da coach Bellano.
Al rientro la musica non cambia e sull'1-10 realizzato da Villani arriva il cambio in regia con Turco al posto di Morello.
Le azzurrine reagiscono piazzando un parziale di 5-0; Pietrini da zona quattro trova il 6-10 con timeout chiamato dalla panchina bresciana.
La veterana Gioli da la carica, un primo tempo ed il successivo muro su Pietrini portano sul 9-14; la stessa piazza la fast del 12-17.
Le azzurrine si rifanno sotto con Omoruyi 15-17 e restano in scia fino al 20-22 realizzato da Nwakalor; l'attacco di Dailey ed il suo successivo muro su Lubian portano sul 20-24; Pietrini annulla il setball ma sbaglia il successivo servizio per il 21-25 finale.

QUARTO SET
Il Club Italia conferma Turco in regia ma sono le bresciane che prendono subito il largo; il muro di Veglia su Nwakalor trova l'1-5 con timeout Bellano.
Al ritorno in campo allunga ancora la Savallese 1-7 col muro di Veglia su Pietrini che porta al ritorno in campo di Morello.
Le ragazze di Mazzola non hanno problemi nel prosieguo di set; Prandi trova il muro su Pietrini del 3-10 con secondo timeout azzurrino; due attacchi di Villani portano sul 6-13.
Dopo il 9-16 realizzato da Pietrini, nuovo allungo Brescia, il muro di Veglia su Lubian ed un successivo errore della stessa siglano il 9-20; Villani mette a terra il 10-23; chiude l'attaco fuori asta di Omoruyi per l'11-25 finale.

La migliore in campo senza dubbio Tiziana Veglia che chiude con 13 punti col 56% in attacco e 5 muri; buone prove di Villani 15 punti col 40% ed un muro, di Decortes 10 punti col 41% e tre muri e Gioli 10 punti col 50% ed un muro.
Per quanto riguarda le azzurrine migliore in campo per il sottoscritto Nwakalor 14 punti col 43% ed un muro; buone prove di Lubian 10 punti col 64% e due muri e del libero De Bortoli 86% di positiva e 71% di perfetta; top scorer dell'incontro Pietrini 17 punti col 38% e due muri.

TABELLINO FINALE

Club Italia Crai-Savallese Millenium Brescia 1-3 (22-25 25-13 21-25 11-25)

Club Italia Crai: Fucka ne, Malual 1, Morello 2, Lubian 10, Cortella 1, Pietrini 17 Omoruyi 9, De Bortoli libero (86-71), Tonello libero, Turco, Fahr 9, Nwakalor 14, Mangani ne, Bulovic; All. Massimo Bellano     bv 5 bs 15; ric pos/perf 69-45; attacco 47%; muri 9;
Savallese Millenium Brescia: Canton, Norgini, Bortolot ne, Sala libero ne, Angelini ne, Dailey 7, Gioli 10, Villani 15, Parlangeli libero (67-56), Prandi 4, Gabbiadini, Veglia 13, Decortes 10, Tedoldi ne; All. Enrico Mazzola     bv 4 bs 11; ric pos/perf 58-36; attacco 43%; muri 12 (Veglia 5)

Arbitri: Cavalieri Alessandro Pietro e Palumbo Christian da Cosenza
Spettatori: 500 circa

LE PAGELLE

Club Italia Crai: Malual s.v.-Morello 5-Lubian 6,5-Cortella s.v.-Pietrini 7-Omoruyi 6,5-De Bortoli 6,5-Tonello s.v.-Turco 6-Fahr 6-Nwakalor 6,5-Bulovic s.v.
Savallese Millenium Brescia: Canton s.v.-Norgini s.v.-Dailey 6-Gioli 6,5-Villani 7-Parlangeli 6-Prandi 6,5-Gabbiadini s.v.-Veglia 7,5-Decortes 6,5

di Mattia Caputo
foto Michele Monica
Sito amatoriale sul volley femminile
Created with WebSite X5
Torna ai contenuti